Approfondimenti #1

E alla fine di tutto il nostro andare ritorneremo al punto di partenza per conoscerlo per la prima volta. Quattro quartetti.
Thomas Stearns Eliot

Sono oltre 33.000 i docenti che ad oggi hanno iniziato a documentare nell'ambiente online le tappe del loro anno di formazione e prova. Per molti docenti, alcune delle attività formative previste lungo questo viaggio probabilmente non sono nuove nella loro sostanza (laboratori formativi in presenza, progettazione e documentazione delle attività didattiche, peer to peer); mentre altre sono forse conosciute in virtù dei tre anni trascorsi dalla loro introduzione (curriculum formativo e bilancio delle competenze). Tuttavia, quello che contraddistingue il percorso è l’unitarietà del portfolio formativo, pensato per creare e raccogliere tutte le evidenze di queste tappe e offrire ai docenti un supporto alla rappresentazione del proprio viaggio professionale. I dati della formazione online in corso (http://neoassunti.indire.it/timeline/#150318), insieme ai riscontri dagli uffici sul territorio e dalle scuole referenti per la formazione, ci forniscono elementi sul diario di viaggio mettendo in luce che in questo periodo le attività dei docenti si stanno concentrando sui due segmenti evidenziati in figura: da un lato il lavoro sul Curriculum Formativo e sul Bilancio di Competenze, e dall’altro i Laboratori formativi, attualmente in pieno svolgimento, insieme all’attività di visiting, in sperimentazione in (quasi) tutte le regioni.

Per meglio accompagnare lo svolgimento delle attività, inauguriamo la sezione Approfondimenti del sito Neoassunti 2017/2018 che contiene degli approfondimenti periodici su temi inerenti alle varie tappe di questo viaggio formativo. In questa primo numero di Approfondimenti troviamo:

  1. Cartoline - Scatti e pensieri catturati dagli incontri iniziali neoassunti 2017/2018
  2. “Anno di Formazione e Prova: quali informazioni nell’ambiente online?” Di Valentina Della Gala (Indire)– A beneficio dei docenti in formazione e dei professionisti che li affiancano, in questo contributo si evidenzia in modo sintetico dove reperire le informazioni utili alle varie tappe della formazione.
  3. “Memorie e impressioni dalle visite in scuole innovative” di Stefano Meloni (USR Sardegna) - Racconto della sperimentazione del visiting nella Regione Sardegna, con riferimenti e approfondimenti al protocollo organizzativo messo in essere dai referenti USR per evidenziare il valore culturale, di crescita e di confronto che questa esperienza ha lasciato in tutti coloro che vi hanno partecipato.
    4. “INDUCAS, un’azione pilota europea a supporto dei neoassunti e dei loro tutor: primi bilanci e prospettive” di Massimiliano D’Innocenzo, Inducas - Si parla di due community online per neoassunti e per i loro mentori (“tutor”), attualmente in corso nell’ambito del progetto europeo INDUCAS, coordinato da European Schoolnet, implementato nel corso dell’anno scolastico 2017-18 in soli quattro paesi, tra cui l’Italia. Le community sono attualmente attive ed è possibile fare alcune riflessioni sull’interesse che queste azioni hanno suscitato tra i partecipanti e sui temi che hanno destato il maggior interesse.
  4. "Mentep (Mentoring Technology Enhanced Pedagogy)” di Gabriella Taddeo (Indire). Qui si presenta MENTEP, un tool per auto-valutare le proprie competenze digitali in ambito pedagogico, frutto di un progetto Europeo e ora disponibile per tutti i docenti. Il tool può risultare uno strumento utile per comprendere meglio i propri bisogni formativi, per mettere sotto la lente di ingrandimento una dimensione della competenza professionale dell’insegnante: quella legata all’uso del digitale. Usato a scuola dagli animatori digitali, invece, può fornire una “fotografia” dei bisogni del proprio corpo docente, in modo da pianificare in maniera più efficace l’offerta formativa individuale e di gruppo.

Maria Chiara Pettenati