Anno scolastico 2020/2021

Ambiente di supporto

all'anno di formazione e prova per i docenti neoassunti e con passaggio di ruolo
e per docenti in percorso annuale *FIT

Fiera Didacta Italia 2021 si sposta online dal 16 al 19 marzo

IV edizione di Fiera Didacta

Sarà integralmente in versione digitale la quarta edizione di FIERA DIDACTA ITALIA, la più importante fiera sull’innovazione della scuola in Italia che si terrà dal 16 al 19 marzo 2021 .

Sarà un’edizione speciale, prima del ritorno alla fiera fisica nel 2022, il più grande appuntamento online sulla scuola in Italia, con eventi formativi immersivi, dove la community scolastica potrà stringere relazioni globali all’interno di una piattaforma digitale che consentirà incontri virtuali e attività di business matching fra gli operatori.

L’evento è stato preceduto ottobre da due giorni di webinar dal titolo “Verso Fiera Didacta 2021” un’occasione per condividere bilanci e progetti sulla trasformazione della scuola e un’opportunità per confrontarsi online con specialisti del settore sul futuro della scuola.

In programma circa 160 eventi, tra convegni, workshop immersivi e seminari, che affrontano varie tematiche, dall’ambito scientifico e umanistico a quello tecnologico, fino allo spazio dell’apprendimento. Il programma è suddiviso per diverse tipologie di attività rivolte ai dirigenti, agli insegnanti delle scuole dell’infanzia, primaria, secondaria di primo e di secondo grado, al mondo della ricerca e a quello universitario.

Fra le numerose iniziative segnaliamo due eventi che ci sembrano particolarmente significativi per il percorso neoassunti.

Il Teacher portfolio per la professionalità docente

Il seminario Teacher portfolio per la professionalità docente dedicato ai dirigenti e ai docenti di tutti i gradi scolastici si terrà il 18 marzo dalle ore 16:00 alle ore 17:30. Il seminario, moderato da Maria Chiara Pettenati (Dirigente di ricerca Indire), vede la partecipazione di Pier Cesare Rivoltella (Università Cattolica), Patrizia Magnoler (Università telematica Pegaso), Lorella Giannandrea (Università di Macerata) e Pier Giuseppe Rossi (Università di Macerata) e Anna Tancredi (Indire) sul tema del portfolio formativo digitale.

Il portfolio è uno strumento che ha come finalità la crescita professionale degli insegnanti. Serve a riflettere sulle attività svolte e sulle competenze possedute, permette di documentare le fasi significative della progettazione didattica e delle attività svolte in classe, e dà modo di fissare nuovi obiettivi da conseguire per acquisire o migliorare le proprie competenze.

Durante l’incontro sarà presentata un’iniziativa congiunta portata avanti dall’Indire, dallUniversità Cattolica del Sacro Cuore e dall’Università di Macerata, che punta a progettare un portfolio docenti in grado di accompagnare gli insegnanti con continuità fin dalle fasi iniziali della carriera. Oggi non esiste ancora un portfolio online che possa essere utilizzato nei diversi step dello sviluppo professionale, dalla formazione iniziale universitaria, alla fase di ingresso in ruolo e poi in servizio. Se nella formazione in ingresso già da alcuni anni è stato introdotto, nella formazione iniziale universitaria sono infatti soltanto alcuni corsi di laurea di Scienze della formazione primaria ad adottarlo, mentre per la formazione in servizio l’e-portfolio è ancora solo una proposta. Le varie esperienze per ora procedono tra l’altro separate, e questo produce una certa frammentarietà che rende difficoltoso ragionare in ottica di lifelong learning.

https://www.indire.it/2021/03/12/a-fiera-didacta-un-seminario-sul-portfolio-digitale-per-lo-sviluppo-della-professionalita-docente/

Oltre le risorse, un’idea di scuola: La biblioteca dell’innovazione di Indire

Il convegno Oltre le risorse, un’idea di scuola è rivolto a dirigenti scolastici, docenti, personale scolastico e alle scuole di ogni ordine e grado, e si terrà il 16 marzo dalle ore 14:00 alle ore 16:00. Al centro del dibattito si pone il ruolo strategico della documentazione non solo come risorsa professionale a supporto dei docenti e delle scuole ma anche come strumento per la messa a sistema dell’innovazione della scuola. Il convegno ospita autorevoli relatori che discuteranno sui temi della “documentazione” in senso ampio: la documentazione per sostenere lo sviluppo professionale degli insegnanti e come processo di formazione tra pari, la documentazione come processo di partecipazione di tutti, la documentazione come valorizzazione della qualità.

Il convegno è l’occasione per il lancio ufficiale del portale di Indire “Biblioteca dell’Innovazione”, il primo ambiente in Italia che mentre rende disponibili video-risorse sull’innovazione didattica a scuola realizzati da Indire, da enti di ricerca e dagli istituti scolastici, permette la condivisione guidata delle esperienze degli insegnanti e delle scuole, e nel farlo, rende esplicita un’idea della scuola che si trasforma per contribuire ad “assicurare un’istruzione di qualità, equa ed inclusiva, e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti.” (Goal 4, Istruzione di Qualità, Agenda 2030 delle Nazioni Unite)

https://www.indire.it/2021/03/11/a-didacta-un-convegno-sulla-prima-biblioteca-italiana-dellinnovazione/

Suggerimenti Tecnici

Consigli e suggerimenti tecnici per navigare correttamente la piattaforma.

Assistenza

Per qualsiasi problema è possibile utilizzare questa sezione per chiedere supporto al nostro staff.

F.A.Q.

Una collezione dettagliata di domande e risposte per ogni esigenza.

Recapiti

Indire, via M. Buonarroti 10 - 50122 Firenze
Centralino: 055.2380301
Fax centrale: 055.2380395
Posta Elettronica Certificata PEC: indire@pec.it
Codice Fiscale: 80030350484

Ambiente di supporto all’anno di formazione e prova per i docenti neoassunti e con passaggio di ruolo e al percorso annuale *FIT 2020/2021

Privacy Policy Cookie Policy Indire Credits
Logo Indire