Anno scolastico 2020/2021

Ambiente di supporto

all'anno di formazione e prova per i docenti neoassunti e con passaggio di ruolo
e per docenti in percorso annuale *FIT

Sintesi degli incontri regionali Neoassunti 2020/21

Nelle giornate del 12, 14 e 15 Gennaio si sono tenuti i consueti incontri regionali con i referenti per la formazione Neoassunti 2020/21, quest’anno articolati in tre webinar – uno per ciascun gruppo regionale – in cui i referenti hanno riportato le loro esperienze condividendole tra loro, con i referenti Indire e il Dirigente dell’Ufficio VI del MI Davide D’Amico.

L’ obiettivo di questi incontri consiste nel confrontarsi e dialogare sulle strategie messe a punto dalle regioni per sostenere l’azione formativa, tanto più importante quest’anno che ha visto la forzata rimodulazione della formazione nell’a.s. 2019/20 e una nuova modalità di avvio della formazione 2020/21 partita a settembre completamente a distanza.

Gli incontri hanno messo in luce le diverse strategie di innovazione e sperimentazione attuate nelle varie regioni in risposta alle mutate esigenze derivate dall’emergenza sanitaria. Sintetizziamo di seguito alcuni temi e spunti di riflessione emersi.

Incontri iniziali: in alcune regioni è stata sperimentata un’articolazione più breve degli incontri iniziali (1h 1/2 a fronte di 3h) o una loro diversa articolazione (più incontri di breve durata).   Anche laddove il numero di ore non è variato si è prestata una cura particolare nell’organizzazione di incontri che prevedessero momenti alternati di interazione da parte degli utenti. Queste modalità, oltre alla possibilità di accedere a distanza, hanno prodotto in generale incontri molto partecipati e interattivi.

Figure chiave del percorso: un tema emerso dallo scambio di esperienze regionali consiste in una crescente attenzione verso il coinvolgimento di figure di sistema, come i tutor, i DS e il collegio docenti, nel percorso formativo dei neoassunti con l’obiettivo di far crescere la consapevolezza del processo formativo garantendone una maggiore qualità ed efficacia e promuovendo al contempo l’autorevolezza e la responsabilità del docente.

Attività in presenza: le attività che hanno subìto necessariamente la trasformazione più significativa sono i laboratori in presenza (Art.8 DM850/2015) e le visite di studio a scuola innovative. Ripensare in una modalità a distanza queste azioni formative ha però generato la sperimentazione di soluzioni creative e innovative messe in campo, pur in modo diverso, in tutte le regioni: laboratori adulti a distanza con parti sincrone ed asincrone per facilitare le metodologie cooperative; sperimentazione della DAD seguendo le indicazioni del modello A.G.E.S. (Attention, Generations, Emotions, Spaced); modelli di laboratorio attraverso l’uso di App applicate in Episodio di Apprendimento Situato; modelli di laboratorio adulto per simulare la DAD; percorsi o micro-moduli dedicati a temi specifici. Non ultima, la sperimentazione in qualche caso, di trasferire nella dimensione online anche le visite di studio a scuole innovative.

Formazione Tutor e strumenti di osservazione: nella maggior parte delle regioni si sta avviando proprio in questi primi mesi dell’anno la formazione dedicata ai tutor strutturata in modalità a distanza (ad esempio MOOC dedicati o video in auto-formazione) e fornendo supporto online a queste importanti figure di accompagnamento al docente durante l’anno di prova. Un altro prezioso contributo di sostegno al lavoro del tutor consiste da parte degli Uffici Scolastici Regionali, anche in collaborazione con le Università del territorio, della messa a punto di strumenti di osservazione per la fase di peer to peer. In particolare quest’anno sono stati rimodulati alcuni strumenti adeguati a una modalità di osservazione trasferita nella dimensione online e collegati agli standard professionali, oltre a strumenti di valutazione e di sintesi che possono essere utilizzati dal tutor anche ai fini dell’istruttoria per il comitato di valutazione di concerto con il docente.

Suggerimenti Tecnici

Consigli e suggerimenti tecnici per navigare correttamente la piattaforma.

Assistenza

Per qualsiasi problema è possibile utilizzare questa sezione per chiedere supporto al nostro staff.

F.A.Q.

Una collezione dettagliata di domande e risposte per ogni esigenza.

Recapiti

Indire, via M. Buonarroti 10 - 50122 Firenze
Centralino: 055.2380301
Fax centrale: 055.2380395
Posta Elettronica Certificata PEC: indire@pec.it
Codice Fiscale: 80030350484

Ambiente di supporto all’anno di formazione e prova per i docenti neoassunti e con passaggio di ruolo e al percorso annuale *FIT 2020/2021

Privacy Policy Cookie Policy Indire Credits
Logo Indire