Si ricorda che l'ambiente dedicato ai TUTOR sarà disponibile a partire dalla primavera 2023

Informativa aggiornata al 01/12/2021

PROGRAMMA FORMATIVO NEOASSUNTI (D.M. 850 del 27.10.2015)
Informativa sul trattamento dei dati personali
(Art. 13 del Regolamento UE 679/2016)

Il Ministero dell’Istruzione in qualità di Titolare del trattamento desidera con la presente informativa fornirle informazioni circa il trattamento dei dati personali che La riguardano.

Titolare del trattamento dei dati

Titolare del trattamento dei dati è il Ministero dell'Istruzione con sede in Roma, 00153 Viale di Trastevere, n. 76/a, Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione, Direzione Generale per il personale scolastico, PEO dgper.segreteria@istruzione.it, al quale ci si potrà rivolgere per esercitare i diritti degli interessati.

Responsabile del trattamento dei dati personali

Il Responsabile del trattamento dei dati personali, designato dal Titolare del trattamento ai sensi dell'art. 28 del Regolamento (UE) 679/2016, è L'Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (INDIRE),con sede legale in Firenze, Via M. Buonarroti 10, 50122, PEC indire@pec.it, a cui è stata affidata la gestione dell'ambiente on-line e della piattaforma digitale della formazione obbligatoria del personale docente ed educativo in periodo di formazione e di prova in esecuzione di quanto previsto dal D.M. 850/2015.

Responsabile della protezione dei dati personali

Il Responsabile della protezione dei dati personali del Ministero dell'Istruzione è stato individuato con D.M. 54 del 3 luglio 2020 nella Dott.ssa Antonietta D'Amato, raggiungibile all'indirizzo di posta elettronica rpd@istruzione.it.

Finalità del trattamento e base giuridica

I dati personali trasmessi vengono trattati per le seguenti finalità:

  • per effettuare le attività connesse allo svolgimento del corso di formazione on-line per il personale docente in formazione (docenti neoassunti, con passaggio in ruolo, docenti assunti con contratto a tempo determinato nell’ a.s 2018/2019 da DDG 85/2018 per i quali sia stato prorogato il periodo di prova o in caso di valutazione negativa e docenti neoassunti di cui all’art. 59, comma 4 del D.L. 73/2021 convertito con L.106/2021);

  • per svolgere attività statistiche e di ricerca, inclusa l'analisi dei questionari di monitoraggio, sempre connesse con il progetto “Neoassunti 2021/2024” al fine di individuare azioni di miglioramento per la formazione dei neoassunti.

La base giuridica del trattamento dei dati personali è rappresentata dall'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento ai sensi dell'art. 6, comma 1, lett. e) del Regolamento (UE) 679/2016 e decreti attuativi connessi e in particolare ai sensi della L.107/2015 e del D.M. 850/2015. Si specifica infine che il trattamento avverrà nel rispetto dell’art. 89 del Regolamento ed in conformità alle previsioni contenute nelle “Regole deontologiche per trattamenti a fini statistici o di ricerca scientifica pubblicate ai sensi dell’art. 20, comma 4, del D.lgs. 10 agosto 2018, n. 101 - 19 dicembre 2018”.

Natura del conferimento dei dati e conseguenze di un eventuale rifiuto

La comunicazione dei dati personali da parte dell'interessato è obbligatoria per il conseguimento delle finalità di cui sopra. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati, pertanto, comporta l'impossibilità per l'interessato di registrarsi e di accedere ai servizi di formazione obbligatoria del personale docente ed educativo in periodo di formazione e di prova in esecuzione di quanto previsto dal D. M. 850/2015. In ogni caso saranno trattati esclusivamente i dati pertinenti con le finalità e non eccedenti nel rispetto del principio di minimizzazione previsto dal GDPR.

Destinatari del trattamento

I dati personali, una volta acquisiti dall'INDIRE, unicamente per il conseguimento delle finalità indicate, possono essere trattati dalle seguenti categorie di soggetti:

  • dipendenti del Ministero dell'Istruzione autorizzati al trattamento dei dati personali;

  • dipendenti o collaboratori di soggetti terzi a tale scopo nominati Responsabili del trattamento o sub Responsabili (tra cui, in particolare, INDIRE), ovvero da incaricati di operazioni di manutenzione in qualità di persone autorizzate al trattamento dei dati personali, relativamente ai soli dati necessari allo svolgimento delle mansioni assegnate;

  • soggetti a cui la comunicazione dei dati debba essere effettuata in adempimento di un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria (es. Autorità con finalità ispettive o che svolgono attività di controllo o di verifica).


Trasferimento di dati personali verso paesi terzi o organizzazioni internazionali

Non previsto

Esistenza di processi decisionali automatizzati

Non vengono eseguiti trattamenti automatizzati o di profilazione dei dati personali conferiti.

Periodo di conservazione dei dati personali

I dati personali verranno conservati per tutta la durata del Progetto di Formazione Neoassunti 2021/2024, fissata al 31/12/24 e comunque sia fino al completamento del rilascio dei report e dei risultati del monitoraggio “Neoassunti 2021/22, 2022/23, 2023/24.

Diritti degli interessati

IIl Regolamento (UE) 679/2016 attribuisce ai soggetti interessati i seguenti diritti:

  1. diritto di accesso (art. 15 del Regolamento (UE) 679/2016), ovvero di ottenere in particolare

    • - la conferma dell'esistenza dei dati personali;

    • - l'indicazione dell'origine e delle categorie di dati personali, della finalità e della modalità del loro trattamento;

    • - la logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

    • - gli estremi identificativi del Titolare del trattamento dei dati personali, del Responsabile del trattamento dei dati personali e dei soggetti o categorie di soggetti ai quali i dati sono stati o possono essere comunicati;

    • - il periodo di conservazione;

    • - la rettifica, la cancellazione o la limitazione del trattamento dei dati personali;

    • - il diritto di opporsi al loro trattamento;

    • - il diritto di proporre un reclamo all'Autorità garante per la protezione dei dati personali;

  2. diritto di rettifica (art. 16 del Regolamento (UE) 679/2016);

  3. diritto alla cancellazione (art. 17 del Regolamento (UE) 679/2016);

  4. diritto di limitazione di trattamento (art. 18 del Regolamento (UE) 679/2016);

  5. diritto di opposizione (art. 21 del Regolamento (UE) 679/2016);

  6. diritto di non essere sottoposti a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che li riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulle loro persone (art. 22 del Regolamento (UE) 679/2016).

In relazione al trattamento dei dati che La riguardano, si potrà rivolgere al Titolare del trattamento per esercitare, nei casi previsti, i Suoi diritti.

Diritto di reclamo

Gli interessati nel caso in cui ritengano che il trattamento dei dati personali a loro riferiti sia compiuto in violazione di quanto previsto dal Regolamento UE 679/2016 hanno il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, come previsto dall'art. 77 del Regolamento UE 679/2016 stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie ai sensi dell'art. 79 del Regolamento UE 679/2016.

Copyright Indire - 2022

Logo Indire